Crocetta caccia deputato durante congresso
Web

Crocetta caccia deputato durante congresso

Come Pio La Torre fece 32 anni fa parlando alla conferenza di organizzazione del Pci a Palermo, il governatore Rosario Crocetta mentre parlava al congresso dei Democratici e riformisti per la Sicilia (Drs) ha notato in platea un politico che stava ascoltando il suo intervento e lo ha invitato ad andarsene. «In questa sala c’è qualcuno che non ci deve stare e deve uscire immediatamente», ha detto Crocetta, citando, appunto, La Torre.

A quel punto Riccardo Savona, deputato regionale dei Drs, si è alzato e ha abbandonato il congresso mentre la gente presente in sala applaudiva Crocetta. Savona è stato intercettato dalla Dia mentre parlava al telefono di affari con Vito Nicastri, l’imprenditore considerato il “re dell’eolico” e vicino al boss latitante Matteo Messina Denaro. Crocetta cosi ha voluto prendere le distanze dal deputato, «la lotta alla mafia e alle connivenze è alla base della mia azione di governo», ha dichiarato all’Ansa il presidente della Regione a margine del congresso, a Campofelice di Roccella dove i Dr hanno tenuto la loro prima assemblea fondativa del Movimento. «Savona ha capito che non c’è più trippa per gatti», aggiunge il governatore.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica