Dalai Lama:
Web

Dalai Lama: "Non discriminare i migranti"

"In Europa c'è un gran flusso di migranti e rifugiati noi non dobbiamo discriminarli per religione, colore della pelle. Perché sono oggetto della pratica della nostra compassione e accoglierlo tutti nello stesso tempo". L'ha detto il Dalai Lama a Palermo, in conferenza stampa. "Fin dall'inizio della crisi avremmo dovuto considerare i migranti come fratelli e sorelle che stanno affrontando grandi difficoltà ed avere un rifugio" ha aggiunto.

"I tibetani sono 150 mila pensiamo di ritornare e ricostruire il nostro posto - ha affermato - quando non ci saranno problemi. Noi dobbiamo accoglierli. Le nazioni che ospitano per prima dovrebbero offrire educazione e istruzione ai bambini, mentre chi è più grande dovrebbe avere addestramento tecnologico per poi cosentine loro di tornare mente le Nazioni che li accolgono dovrebbero poi continuare ad aiutarli".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca