ESCLUSIVA- Ag.Fifa Cicchetti: "Tra questi, i possibili due 'mister X' di Pulvirenti. Occhi anche in Ecuador e Colombia"
Carlos Luque (attaccante Colon) con la maglia dell'U20 argentina

ESCLUSIVA- Ag.Fifa Cicchetti: "Tra questi, i possibili due 'mister X' di Pulvirenti. Occhi anche in Ecuador e Colombia"

Entra nel vivo il calciomercato del Catania in vista della prossima stagione. Al di là di dell'esito finale di questo campionato, i dirigenti rossazzurri hanno già gettato le basi per costruire la squadra del futuro. Oltre a discutere dei rinnovi contrattuali per i calciatori in scadenza, la dirigenza etnea pare abbia già chiuso l'accordo per nuovi elementi. Il presidente Pulvirenti infatti senza peli sulla lingua ha dichiarato: “Abbiamo già l'accordo per l'acquisto di due calciatori sudamericani”. La caccia ai due “mister X” è subito iniziata e nelle ultime ore sui vari media si sono rincorsi diversi nomi. La redazione di SiciliaToday.net, ha chiesto informazioni al noto agente Fifa, Gianfranco Cicchetti, grande conoscitore di talenti sudamericani e informato sulle trattative di molte società.

“Questa estate il Catania sarà molto attivo sul mercato – ha affermato Cicchetti – Penso che prenderanno un difensore, un laterale sinistro, un centrocampista e uno oppure due attaccanti se parte qualcuno tra Gomez, Barrientos e Bergessio. So che gli etnei stanno seguendo Carlos Martin Luque, punta esterna mancina o seconda punta del Colon Santa Fe'. Si tratta di un classe '93, è nazionale Under20 argentino ed è soprannominato 'El Mudo'. In Argentina lo hanno ribattezzato come il nuovo Di Maria. E' velocissimo palla al piede, ha una ottima tecnica ed è abilissimo negli inserimenti con o senza palla. La sua valutazione di mercato è di circa 3 milioni di euro. Luque piace però anche ad altre società italiane tra cui la Roma. Il Catania sta seguendo anche il forte attaccante del Lanus, Silvio Romero. E' un classe '88 che negli ultimi due-tre anni è andato sempre a segno in doppia cifra. Si tratta di un attaccante di movimento, una punta moderna e molto prolifica. Romero piace anche a Parma e Atalanta. Vedo difficile un ritorno di fiamma per Nicolas Blandi del Boca Juniors che il Catania aveva cercato in estate. Secondo me l'attaccante xeneizes resterà ancora al Boca, che per ora non lo cede e se lo vende lo farà per una cifra considerevole. I dirigenti del Catania però non guardano solo al mercato argentino (16 Marzo Pulvirenti dichiara a Sky: “Mercato argentino più caro, guardiamo altrove” n.r.d.). Mi risulta che il Catania si sia mosso pure in Ecuador e Colombia. In Ecuador potrebbero aver messo gli occhi su “El Pipiolo” Jonny Uchuari, centrocampista centrale classe '93 che gioca nel Loja. Uchuari fa parte anche della nazionale Under20. Al Catania piace anche il difensore ecuadoriano Pedro Pablo Velasco del Barcelona Guayaquil. E' un classe '93 e nazionale U20, può giocare centrale o laterale di destra. Ha grandissima forza esplosiva e sta facendo benissimo anche in Coppa Libertadores. Lo considero uno dei migliori talenti sudamericani nel suo ruolo. In Colombia, i rossazzurri non si saranno fatti scappare di vista Jhon Cordoba, centravanti classe '94 del Jaguares e nazionale U20. Per il ruolo di prima punta non tramonta comunque l'ipotesi Rodrigo Aguirre. Il centravanti uruguaiano del Liverpool Montevideo, come sottolineato più volta anche dalla vostra redazione, piace parecchio a Gasparin ed è stato seguito a lungo dai scout rossazzurri. Il club uruguaiano lo vende se riceve una buona offerta. E' un giovane di grande prospettiva su cui il Catania può tranquillamente scommettere”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio