ESCLUSIVA- Rizzitelli: "A Torino il Catania difenderà il meritato ottavo posto. Maxi Lopez non è la punta per Ventura"
Google
Ruggiero Rizzitelli, ex attaccante del Torino

ESCLUSIVA- Rizzitelli: "A Torino il Catania difenderà il meritato ottavo posto. Maxi Lopez non è la punta per Ventura"

Ruggiero Rizzitelli, ex attaccante del Torino dal 1994 al 1996, autore di 30 gol in 60 partite giocate in maglia granata, ha concesso una intervista esclusiva ai microfoni di SiciliaToday.net per commentare la stagione del Toro ma anche quella del Catania, prossimo avversario dei piemontesi per l’ultima giornata di campionato.

“Il Catania ormai ci ha abituati a stagioni sempre più importanti – ha affermato Rizzitelli – Quest’anno in modo particolare la squadra di Maran è riuscita ad ottenere risultati prestigiosi. Sfiorare l’Europa e chiudere probabilmente il campionato all’ottavo posto è un traguardo incredibile. Catania ormai è una realtà positiva del calcio italiano, un esempio di gestione societaria e tecnica. Il Torino? Ha fatto un gran campionato ma stava per compromettere la salvezza che sarebbe potuta arrivare con diverse giornate di anticipo. Forse la squadra pensava di essere già salva un mese fa ed invece si è ritrovata a lottare sino alla fine. Questa è la dimostrazione che in Serie A la salvezza si ottiene solo quando si raggiungono i punti necessari. I granata si sono complicati la vita fino a domenica scorsa dove poteva succedere di tutto. Per fortuna è andata bene. Che partita mi aspetto? Sarà una partita spettacolare. Sia il Torino che il Catania giocheranno per far divertire la gente. Credo che sarà una gara ricca di gol. I rossazzurri è vero che devono difendere l’ottavo posto e verranno a Torino per fare risultato. Bisognerà sentire alla radiolina anche cosa farà l’Inter contro l’Udinese. I neroazzurri se la vedranno dura contro i friulani a cui servono gli ultimi punti per l’Europa. L’ottavo posto è alla portata del Catania. Arrivare davanti ad una grande come l’Inter è un risultato straordinario, la gente di Catania deve essere orgogliosa di questi ragazzi e di questa dirigenza. Maxi Lopez futuro attaccante del Torino? Il problema è capire chi rimane in granata. Si parla di un possibile divorzio tra Ventura e Cairo. Se Ventura dovesse rimanere, nel suo ipotetico undici e per il suo modo di giocare, una prima punta come Maxi Lopez farebbe fatica. L’argentino come Rolando Bianchi è un attaccante centrale di peso mentre il mister vuole calciatori di movimento. Non credo quindi che Maxi Lopez possa soddisfare le caratteristiche dell’attaccante che serve a Ventura”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio