Elezioni Sicilia, a Messina vince Accorinti (No Ponte); Siracusa, Garozzo (Pd) nuovo sindaco
Web

Elezioni Sicilia, a Messina vince Accorinti (No Ponte); Siracusa, Garozzo (Pd) nuovo sindaco

Arriva da Messina la vera sorpresa dei ballottaggi: il pacifista Renato Accorinti (52,86%), riesce a rimontare su Felice Calabrò (47,14%), già capogruppo al consiglio comunale e supportato da 8 liste, che aveva sfiorato l'elezione al primo turno per una manciata di voti. Queste le prime dichiarazioni di Accorinti: “Oggi è l’ultima volta che indosso la maglietta No Ponte, simbolo di una battaglia vinta. Adesso comincia una nuova storia: quartiere per quartiere lavoreremo per gli ultimi e i bambini. Si tratta di una vittoria di tutti i cittadini. Una svolta epocale sul piano culturale. Diritti e non favori sarà la parola d’ordine nel governo della città, con una squadra di altissimo profilo per cambiare Messina dal basso insieme con tutta la cittadinanza. Qui non ci sono un sindaco e otto assessori ma una città che vuole cambiare in profondità. Ci ho sempre creduto anche se sembrava una sfida impari. Ci hanno attaccato e umiliato ma abbiamo vinto a mani nude contro una portaerei. Il primo passo verso il cambiamento sarà abbattere ogni muro che separa, a Palazza Zanca, i cittadini dagli amministratori”.

A Siracusa, dove l’affluenza definitiva si è attestata al 35% rispetto al 66,20% del primo turno, il candidato del centrosinistra, Giancarlo Garozzo, conquista subito un netto vantaggio rispetto all’altro candidato, Ezechia Paolo Reale, rappresentante della parte dissidente del Pdl. "Sento il peso di quello che ora dovremo andare fare", dice a caldo Giancarlo Garozzo. "Avverto anche grande entusiasmo. Partiremo dagli ultimi, dalle fasce disagiate. Altra priorità, il porto turistico. Dobbiamo sbloccare in fretta i lavori. Abbiamo una maggioranza ampia in consiglio ma cercheremo comunque la collaborazione di tutti. Mi spiace per la bassa affluenza. Significa che dovremo riconquistare con i fatti la fiducia dei siracusani".
Trentasei anni, sposato e appassionato di sport, Garozzo - professione consulente del lavoro - è stato capogruppo del Pd in Consiglio comunale. Lo hanno sostenuto Pd, Rinnoviamo Siracusa, Megafono e Lista Garozzo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica