Empoli-Trapani 1-1

Empoli-Trapani 1-1

Pareggio in rimonta firmato Iunco
Ancora un risultato di prestigio per il Trapani di Roberto Boscaglia, formazione al debutto assoluto in cadetteria. Dopo il pareggio casalingo contro la corazzata Pescara anche nella difficile trasferta di Empoli, valida come terza giornata d’andata, i granata hanno venduto cara (carissima!) la pelle, conquistando un punto, in rimonta, ampiamente meritato.

Al cospetto della capolista toscana, team costruito per conquistare la promozione in A, il Trapani ha giocato, come al solito, a viso aperto, sciorinando l’ennesima prestazione gagliarda e piena di personalità.

Al settimo è subito la formazione granata ha sfiorare la rete del vantaggio: cross dalla sinistra di Nizzetto, colpo di testa di Abate in elevazione e palla che si schianta sul palo. Vantaggio sfiorato, svantaggio subito. Dieci minuti più tardi, un tiro da fuori del centrocampista Moro porta avanti l’Empoli. Subito il colpo, il Trapani non demorde e sfiora più volte la rete del pareggio. Marcatura, che giunge puntuale al minuto 73: sponda di testa di Caccetta e rete di Iunco al suo esordio in maglia granata.

Gol pesantissimo che regala al Trapani il terzo risultato utile di fila (venticinquesimo, considerato le gare in Lega Pro), il terzo posto in classifica (in coabitazione con Pescara, Lanciano, Reggina e Modena) e la consapevolezza di poter dimostrare anche in cadetteria quanto di buono fatto nelle ultime stagioni nelle serie ‘minori’. Prossimo impegno per i granata il “Derby del Sud” contro la Reggina al “Provinciale”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio