Etna sud, scomparso diciassettenne: ricerche in corso

Squadre del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico e della guardia di finanza sono alla ricerca, dalle prime luci dell'alba, di un diciassettenne cinese che risulta scomparso sul versante sud dell'Etna.

Il suo nome è Andrea Zhan, studente del liceo Scientifico Boggio Lera che al momento della scomparsa avrebbe indossato un giubbotto colore nero verde, modello bomber, ed aveva con sé uno zaino.

Ieri mattina il giovane, che vive con la famiglia a Catania, è stato visto sul pullmann che si ferma al rifugio Sapienza ma non è mai rientrato a casa, nel Catanese.

Gli uomini del Soccorso alpino hanno iniziato le ricerche nella zona, ostacolati dalle condizioni metereologiche con forti raffiche di vento. Da pochi minuti si è alzato in volo anche un elicottero dei vigili del fuoco, con a bordo tecnici del Cnsas, per perlustrare la zona dall'alto. Le ricerche sono state attivate dalla questura di Catania che ha ricevuto la denuncia di scomparsa.
I genitori hanno lanciato un appello e chiedono a chiunque possa fornire notizie utili al ritrovamento del ragazzo di essere contattati al recapito mobile 333.9429188.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca