Etnafest, Violetta Egorova chiude la stagione pianistica

Sabato 15 settembre, alle ore 21.00, presso l’Auditorium delle Ciminiere di Catania, sarà la pianista russa Violetta Egorova a chiudere il cerchio magico che ha inondato Palazzo Minoriti e le Ciminiere di note sublimi. L’ultimo concerto organizzato dall’Accademia Pianistica Siciliana nell’ambito di “Etnafest2012” cingerà la kermesse della Provincia regionale di Catania con una verdissima corona d’alloro.

“Etnafest2012 si fregia della presenza di un’artista di fama mondiale, a conclusione di una stagione concertistica davvero mozzafiato”dichiara il vicepresidente Ruggero Razza.
Il programma prevede un romantico inizio con la celebrazione di R. Schumann del sentimento per la sua Clara con la Fantasia in do magg. op 17, la trascrizione virtuosistica della suite dallo Schiaccianoci di P. Ciaikovsky del pianista russo Mikhail Pletnev e i famosissimi Quadri di un’esposizione di M. Mussorgsky.
La pianista russa è stata una delle ultime allieve predilette del grande didatta russo Lev Neaumov al Conservatorio di Mosca. Violetta Egorova ha vinto prestigiosi concorsi internazionali quali G. Viotti in Vercelli (Italia), Gina Bachayer a Salt Lake City, UT (USA), Casagrande di Terni (Italia)). Si è esibita nei più famosi teatri degli Stati Uniti, in Italia, Francia, Svizzera, Finlandia, Turchia, Egitto, Monaco, Russia e Cina ed è ospite regolare di molte orchestre quali la State Academic Orchestra di Mosca, la Utah Symphony Orchestra, l’Orchestra da Camera Cremlino, l’Orchestra del Festival Pianistica Internazionale di Brescia e Bergamo, la Cairo Symphony Orchestra, la Sinfonica di Stato di Mosca , suonando sotto la direzione di Kogan, Silverstain, Katz, Gorenstein, Juliano, Tsuruk.

Il suo repertorio comprende una grande varietà di epoche e stili, e spazia da concerti per solista e monografie di grandi compositori come Bach, Mozart, Beethoven, Schumann, Tchaikovsky e Liszt, a compositori contemporanei.

Come artista da camera collabora stabilmente con grandi artisti come Vladimir Markovich, Eva Gosser, Nina Kotova, Vladislav, Bezrukoff, Robin Meyforf, Anna Kruger, Astrid Shvinn, Lark String Quartet e molti altri. La Egorova è solista della Società Filarmonica di Mosca ed è docente di pianoforte dell'Accademia Pianistica Siciliana.
Davvero tanto per soli 5euro:questo il prezzo per uno spettacolo che la provincia ha voluto mantenere basso.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Musica