G.S.: 3 squalificati, 7 in diffida, Pulvirenti inibito
CalcioCatania.com
Il cartellino giallo che costa a Maniero la squalifica.

G.S.: 3 squalificati, 7 in diffida, Pulvirenti inibito

Il giudice sportivo, avv. Emilio Battaglia, attraverso il Comunicato Ufficiale n.77 ha reso noti i provvedimenti disciplinari a seguito della 7a giornata di ritorno del campionato di Serie B 2014/15.

Pioggia di squalificati per Bari e Catania, che si affronteranno domani al “San Nicola” e devono rinunciare complessivamente a cinque giocatori, tutti ammoniti in regime di diffida lo scorso turno di campionato. Si tratta dei difensori Contini e Rinaudo per i pugliesi, e di Escalante, Maniero e Schiavi per gli etnei. Per il Catania da segnalare inoltre l'ingresso in diffida di Sciaudone e Rinaudo, che fanno compagnia a Calaiò, Castro, Gyomber, Odjer e Rosina. Occhio dunque al cartellino in vista della successiva partita contro lo Spezia, in programma dopo soli quattro giorni.
E' stato inoltre inibito il presidente Pulvirenti per una settimana (fino al 10 marzo) per avere, al termine del primo tempo, al rientro negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio e provocatorio nei confronti del Direttore di gara.
Da segnalare anche un'ammenda di € 6.000,00 al Catania per avere suoi sostenitori, al 46° del secondo tempo, lanciato un fumogeno sul terreno di giuoco e tre nel recinto di giuoco che provocavano un'interruzione della gara per 40 secondi.

Di seguito, il prospetto degli altri squalificati di giornata, che salteranno tutti il prossimo turno:
Hegazi (Perugia), Russo (Entella), Bessa (Bologna), Bianchetti (Spezia, rientra col Catania), Nizzetto (Modena), Barillà, Basso (Trapani), Antonio Caracciolo (Brescia), Gagliolo (Carpi), Luci, Emerson (Livorno), Modesto, Suciu (Crotone), Monachello (Lanciano), Musacci (Pro Vercelli).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio