Grande folla al funerale di Nicole
Web

Grande folla al funerale di Nicole

"Non sentitevi soli, Dio non è indifferente a ciò che accade. Lasciatevi avvolgere dall'amore di Dio, l'amore senza riserve che Dio ha per tutti, soprattutto per i figli che sono nel dolore". Lo ha detto, con voce commossa, l'arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina, durante l'omelia per i funerali della piccola Nicole nella chiesa di San Vito, a Mascalucia, nel catanese, rivolgendosi ai familiari della neonata morta in ambulanza.

Poi, facendo riferimento direttamente alla piccola, ha aggiunto: "Nicole, non ha potuto ricevere i vostri segni di gioia, non è stato così come voi avreste voluto. Non è un'illusione questa presenza, è voluta dal vostro amore. Grazie Signore per questa luce che ci dai e per la forza. Forza e luce ci aiutano ad attraversare la valle oscura della nostra sofferenza".

Fuori dalla chiesa centinaia di persone e tantissimi palloncini bianchi e rosa con la scritta 'Ciao Nicole'. All'interno, seduti al centro della navata i genitori di Nicole: mamma Tania teneva sulle gambe la bara bianca con una copertina rosa e il marito le sedeva accanto. Per volontà della famiglia, durante la funzione religiosa, i cronisti e cine operatori sono stati invitati a non fare foto, né video. Al termine della funzione, centinaia di palloncini volati in cielo hanno 'salutato' l'uscita della bara- Il piccolo feretro bianco della neonata morta è stato portato fuori in braccio dal papà anche per i circa 300 metri che separano la chiesa dal cimitero.

"Continuate ad aiutarci in questa nostra lotta per la verità perche’ ogni minuto di questa celebrazione e’ stato ingiusto e non ce ne dev’essere più un’altra. Vi prego, questo e’ l’unico modo in cui possiamo fare in modo che la bambina non sia morta inutilmente perché quella era la nostra via. Vi prego aiutateci’’. Lo ha detto al termine del funerale la zia della piccola Nicole, rivolgendosi ad alcuni rappresentanti delle istituzioni presenti in chiesa, che ha ringraziato di aver accettato l’invito a partecipare alla funzione.

’’Io vi dico - ha poi aggiunto rivolgendosi ai presenti - che tutto questo non era studiato. Ho deciso di intervenire perché intanto siete tantissimi. Grazie per tutto l’amore che state dimostrando alla mia nipotina Nicole, a mia sorella e ad Andrea che per me e’ come un fratello perché Tania e Andrea si amano da sempre e Andrea mi ha visto crescere’’. ’’Vi voglio ringraziare per essere qui - ha concluso la zia della piccola - perché l’amore che ci state dimostrando oggi e la nostra forza e sarà la nostra forza da oggi in poi. Grazie a tutti ancora’’.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca