La
Web

La "Vucciria" di Guttuso in viaggio verso Expo

La "Vucciria", il capolavoro del maestro Renato Guttuso, parte alla volta di Milano. La tela dell'artista bagherese ha lasciato l'Università di Palermo per trasferirsi, fino al 31 ottobre, presso il Padiglione Italia dell'Expo.
Donata all'Ateneo nel 1974 dall'artista, la tela si aggiungerà ad altre opere, come la statua di Hora proveniente dagli Uffizi, "che rappresenteranno durante la manifestazione milanese l'italianita'", ha spiegato il rettore Roberto Lagalla.
Il quadro, tre metri per tre, sarà sostituito, temporaneamente, da una fotografia ad altissima definizione realizzata per l'occasione da Enzo Brai.

"Quest'opera d'arte simboleggia la vera anima di Palermo e per noi, come Ateneo e città, deve essere un grande onore vedere questa tela esposta nei locali dell'Expo - ha aggiunto Lagalla -. Il 31 ottobre, giorno in cui si chiuderà il mio incarico e anche la manifestazione, dovrà rappresentare un giorno importante per la continuazione di un cammino che metta le Università siciliane sulla giusta strada d'integrazione in una logica di crescita sistemica regionale".
All'interno della cassa per il trasporto è stato collocato un sistema di controllo satellitare, che permetterà di sapere in qualsiasi momento dove si trova la tela.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca