La moglie lo lascia, minaccia di darsi fuoco
Web

La moglie lo lascia, minaccia di darsi fuoco

Un uomo di 48 anni, Dionigi Giuseppe Marchese, è stato arrestato dalla polizia a Catania dopo che, entrato abusivamente in casa dell'ex compagna, si è cosparso di liquido infiammabile e ha minacciato, dopo aver aperto la valvola di una bombola del gas, di farsi saltare in aria con un accendino perchè non sopportava che lei lo avesse lasciato.

L'uomo si era precedentemente ferito con un coltello minacciando di uccidersi. Ora è accusato di maltrattamenti in famiglia, violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale. La donna ha detto agli agenti che l'ex compagno non era nuovo a episodi di violenza nei suoi confronti e che proprio per tali ragioni aveva deciso di lasciarlo. Dopo essere stato accompagnato in ospedale per le cure del caso, l'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca