Lombardo Vs Lombardo: Raffaele non candida Angelo
Web

Lombardo Vs Lombardo: Raffaele non candida Angelo

Non c'è pace in casa Lombardo, anzi: succede infatti che l'ex governatore di Sicilia e leader del Mpa, Raffaele Lombardo, abbia deciso di candidarsi (è capolista del Movimento per l'Autonomia al Senato in Sicilia), con un controribaltone che lo ha riportato al fianco del centrodestra e di Silvio Berlusconi. E succede anche che Raffaele, dalle liste, abbia escluso un deputato uscente sangue del suo sangue, il fratello Angelo.

Angelo, 53 anni, una vita spesa accanto al congiunto del quale per anni ha curato la segreteria, non l'ha presa bene. E così, all'indomani della presentazione delle liste, ha affidato il suo addio al Mpa a una nota al vetriolo diramata alle agenzie di stampa: «Questa è stata -tuona - la campagna elettorale più veloce della mia carriera politica. Il mio dovere personale verso le liste Mpa può considerarsi nullo, già a partire da oggi. Non mi riconosco nei criteri di metodo utilizzati per la composizione delle liste, né nella lettura politica del momento attuale. Preso atto della chiusura opposta alla mia recente esperienza politica e in assenza di ragionamenti stimolanti e di ampio respiro preferisco concentrarmi sulle imminenti amministrative catanesi, con le mani libere».

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica