Lupa Castelli Romani-Catania 1-2 : Risolve la doppietta di Calil
Nino Russo

Lupa Castelli Romani-Catania 1-2 : Risolve la doppietta di Calil

Buon pomeriggio lettori di SiciliaToday.net. Di seguito la cronaca diretta dell’anticipo della 13°giornata del Girone C di Lega Pro tra Lupa Castelli Romani e Catania, allo stadio “Centro d'Italia-Manlio Scopigno” di Rieti.

LUPA CASTELLI ROMANI - CATANIA 1-2

MARCATORI: 45'+1' Calil su rigore, 61' Siclari, 75' Calil

LUPA CASTELLI (4-3-3) Secco; Rosato, Petta, De Gol, Ferrari (dal 82' Mancini); Strasser, Aquaro, Morbidelli, Mastropietro (dal 54' Volpe), Scardina (dal 66' Roberti), Siclari. A disp. Tassi, Lucarini, Carta, Mazzei, Proietti, Kosovan, Ricamato. All. Cioci.

CATANIA (4-3-3) Bastianoni; Garufo (dal 82' Ferrario), Bergamelli, Pelagatti, Nunzella; Agazzi, Musacci (dal 74' Lulli), Scarsella; Rossetti (dal 62' Plasmati), Calil, Calderini. A disp. Ficara, Bacchetti, Russo, Di Grazia, Barisic. All. Pancaro.

ARBITRO Mei di Pesaro

AMMONITI: Agazzi, Siclari, Lulli

RECUPERO: 3', 3'.

Direttore di gara dell’incontro sarà il Sig. Mei della Sez. AIA di Pesaro.

PRIMO TEMPO

1’ Squadre appena entrate in campo; sarà il Catania a dare il via all’incontro.

3’ Catania in avanti con Calderini che prova a sfondare sull’out di sinistra; buona la guardia della Lupa.

10’ Ancora Catania in avanti con un tiro-cross da parte di Rossetti, parato da Secco.

13’ Calcio d’angolo per il Catania con colpo di testa di Calderini e pronta risposta di Secco.

20’ Catania pericoloso con un tiro dal limite dell’area di rigore con Musacci, dopo un’azione prolungata sull’out di sinistra.

27’ OCCASIONE CATANIA Catania vicinissimo al vantaggio con un tiro di Scarsella che va ad impattare sul montante sinistro della porta difesa da Secco.

35’ Punizione per il Catania: spiovente dalla sinistra da parte di Nunzella a cercare un compagno in area; esce il portiere Secco.

42’ Ancora il Catania pericoloso; colpo di testa da parte di Pelagatti ma ancora una volta grande risposta da parte dell’estremo difensore amaranto.

45’ RIGORE PER IL CATANIA Catania in vantaggio grazie al penalty trasformato da Caetano Calil che spiazza il portiere avversario insaccando il pallone alla sua sinistra. 0-1.

45+1’ Finisce la prima frazione di gioco con il Catania sopra di un goal meritatamente.

SECONDO TEMPO

46’ Inizia il secondo tempo.

48’ Si vede per la prima volta in avanti la Lupa, con un tiro da fuori area che si spegne sul fondo.

53’ Sostituzione per la Lupa: fuori Mastropietro, dentro Volpe.

55’ Si vede anche il Catania con un colpo di testa poco preciso di Calderini. Palla che finisce a lato.

60’ Disattenzione difensiva della Lupa con Calil che recupera palla sulla trequarti e a tu per tu col portiere manca clamorosamente il goal del raddoppio.

62’ PAREGGIO DELLA LUPA Pareggia i conti la Lupa con il goal di Giuseppe Siclari bravo ad approfittare di un errore difensivo della retroguardia e a superare Bastianoni con un tiro dall’interno del’area di rigore rossazzurra. 1-1.

63’ Sostituzione nelle fila del Catania: fuori Rossetti al suo posto in campo Plasmati.

66’ Risponde la Lupa con un cambio: fuori Scardina dentro Roberti.

72’ Catania in avanti; calcio d’angolo e colpo di testa di Plasmati con Secco che è chiamato ad un intervento non particolarmente complesso.

73’ Risponde la Lupa ancora con Siclari che prova una conclusione dal vertice sinistro dell’area di rigore con palla che si spegne sul fondo.

75’ Catania propositivo in avanti con Plasmati che fa sponda per Calderini che conclude con un tiro da dimenticare.

76’ GOAL CATANIA Apertura dalla sinistra di Nunzella, migliore in campo finora, e guizzo vincente di Calil che realizza la sua doppietta personale con un tocco sotto porta che supera l’estremo difensore amaranto. 1-2.

81’ Calderini prova una conclusione da fuori per il Catania. Palla che sibila a lato.

82’ Sostituzione per il Catania: fuori Garufo dentro Ferrario.

83’ Cambio anche per i padroni di casa: fuori Ferrari dentro Mancini.

90’ Punizione per la Lupa con il tiro ribattuto dalla barriera e con conseguente tiro da parte di Siclari. Palla che si spegne alla destra di Bastianoni.

90’+3 Finisce il match. Vittoria sofferta per la squadra etnea, che raggiunge quota 12 punti in classifica.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio