Mafia, arrestato Sebastiano Laudani
Web

Mafia, arrestato Sebastiano Laudani

Nella tarda serata di ieri la Polizia di Catania ha arrestato il 32enne Sebastiano Laudani, colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo espiare la pena di anni 12 e mesi 4 di reclusione per asociazione mafiosa. Laudani è ritenuto elemento di spicco dell'omonima cosca mafiosa.

È nipote infatti del capoclan Sebastiano Laudani, classe 1926, e figlio di Santo, assassinato il 22 agosto 1990 all'interno della sua macelleria nel quartiere Canalicchio nel corso della guerra di mafia che in quegli anni imperversava a Catania. Il 32enne annovera parecchi precedenti, anche da minorenne, per associazione mafiosa, reati in materia di sostanze stupefacenti e di armi, furto, ricettazione e lesioni.

Il suo ruolo ai vertici del clan "Laudani" emerge, tra l'altro dalla sua presenza ad un summit del 2009 a cui parteciparono numerosi boss tra cui alcuni latitanti. Laudani Sebastiano è stato rinchiuso nel carcere Bicocca.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca