Medico catanese scomparso il Libia
Web

Medico catanese scomparso il Libia

La Farnesina è all'opera sul caso del medico italiano Ignazio Scaravilli, 70enne catanese, che risulta irreperibile in Libia. "Seguiamo il caso con il riserbo che è consueto in queste situazioni", ha ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a Londra per un summit internazionale sul rischio terrorismo. La procura di Roma ha aperto un fascicolo contro ignoti per sequestro. Dell'uomo non si sa più nulla dal pomeriggio del 6 gennaio.

Scaravilli, specialista ortopedico, si era recato in Libia per dare il proprio contributo all'ospedale di Dar Al Wafa, nella zona di Suq Talat. A segnalare l'allontanamento del medico sono stati i suoi colleghi. Il pm Colaiocco ha incaricato i carabinieri del Ros di compiere gli accertamenti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca