Miccichè, il programma in tre punti:
Flickr

Miccichè, il programma in tre punti: "Spero che Zamparini appoggi mia candidatura"

Ha ''la certezza di diventare presidente della Regione'' Sicilia, Gianfranco Miccichè, che nel corso di una conferenza stampa ha tracciato il suo programma di governo, qualora approdasse a Palazzo d'Orleans. Ed è convinto che ''se non avrò la maggioranza all'Ars farò alleanze solo con chi firmerà il mio programma''. Un programma che si regge su ''tre punti'' come lui stesso ha spiegato: burocrazia, fondi Ue e ''fare sistema''. Sulle liste cosiddette ''pulite è stato più che chiaro: ''Mi assumerò io la responsabilità nella composizione''. Il leader di Grande Sud è appoggiato dal Partito dei siciliani (ex Mpa), Fli e Mps.

Alcuni giorni fa, il coordinatore regionale di Fli, Carmelo Briguglio, aveva lanciato la proposta di una lista unica da presentare per la competizione elettorale del prossimo 28 ottobre. Ma l'idea è stata bocciata sul nascere da Riccardo Savona, leader di Mps. Ma anche da Miccichè che proprio oggi ha ribadito: ''Con questo sistema elettorale la lista unica ci avrebbe certamente danneggiato e credo che la decisione finale prevederà tre liste''. Spiegando che ''noi ci candideremo come Grande Sud, il Partito dei Siciliani da solo e poi la terza lista composta da Fli e Mps''. In altri termini, ''la proposta di Carmelo Briguglio di una lista unica era meravigliosa proprio in funzione del futuro di questa alleanza per le prossime nazionali, ma è nostra intenzione vincere le elezioni''. Spazza ogni dubbio su un eventuale ribaltone: ''Non vedo come potrebbe avvenire''.

''Se chi vince non ha la maggioranza - ha evidenziato - cercherà di allargare la propria coalizione fino ad avere la maggioranza. Il ribaltone c'è quando chi vince va all'opposizione e chi ha perso alla maggioranza''. Così ha archiviato la ''stagione del ribaltone. Come ha archiviato l'universo delle consulenze nell'amministrazione, definendole ''gratitudine''. Infine, auspica una mano dal presidente del Palermo calcio, Maurizio Zamparini, che in questi ultimi mesi è sceso nel campo della politica con un suo movimento.

''Io spero che Zamparini appoggi la mia candidatura - ha concluso Miccichè -. Siamo in contatto continuo, e le sue idee mi piacciono molto''.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica