Morto Salvatore Crisafulli, si risvegliò da coma
Web

Morto Salvatore Crisafulli, si risvegliò da coma

E' morto a Catania, all'età di 48 anni, Salvatore Crisafulli, il paraplegico che si era risvegliato nel 2005 dal coma in cui entrato due anni prima per un incidente stradale, ma sofferente della sindrome di 'locked in': comunicava con gli occhi utilizzano un computer a scansione. Ha avuto un arresto cardiaco prima di mezzogiorno nella sua abitazione.

Suo fratello Pietro, che lo ha curato, ha istituito un'associazione, 'Sicilia risvegli', per i malati come Salvatore chiedendo la possibilità di utilizzare un cura con cellule staminali, iniziando anche uno sciopero della fame, poi sospeso.
Per questo avevo chiesto l'intervento della magistratura, e l'udienza al Tribunale di Catania era stata fissata per il 16 aprile prossimo.

Pietro Crisafulli non esclude di presentare un esposto sulla morte del fratello per ''omissione di soccorso'' per un presunto ritardo di tre giorni in una visita domiciliare di un medico pneumologo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca