Nicolisi, tre minorenni aggrediscono disabile
Web

Nicolisi, tre minorenni aggrediscono disabile

Tre giovanissimi, rispettivamente di 12, 14 e 15 anni, hanno aggredito e derubato un invalido di 53 anni nella sua casa di Nicolosi, in provincia di Catania. I tre, dopo essersi introdotti nell’abitazione dell’uomo, armati di martello, lo hanno prima minacciato e poi picchiato. Infine, lo hanno derubato dell’orologio da polso e di denaro contante.

L’episodio è avvenuto il 3 gennaio scorso, ma la notizia è trapelata soltanto adesso, dopo che i carabinieri, ricostruendo la fasi della violenta rapina grazie alla testimonianza della vittima, sono riusciti a dare un nome e un volto ai tre malviventi, formulando una richiesta di misura cautelare per il 15enne e la 14enne, che sono fratello e sorella, e una segnalazione per il 12enne, non imputabile.

I giudici hanno emesso la misura cautelare nei confronti dei due minori, ritenendoli responsabili di rapina aggravata in concorso, e ne hanno disposto la collocazione in due comunità: una in provincia di Agrigento e una in provincia di Messina.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca