Non fa prostituire la compagna, lo picchiano in cinque
Web

Non fa prostituire la compagna, lo picchiano in cinque

Una vera e propria spedizione punitiva. Il rifiuto di far prostituire la convivente in avanzato stato di gravidanza ha scatenato una feroce rappresaglia contro un uomo e il fratello, entrambi del Kosovo, massacrati da cinque connazionali che la polizia di Catania è riuscita a identificare e arrestare.

Si tratta di Severdzan Bajirami, 36 anni, Veton Sabani, 43, Djeimsi Berisha, 30, Leonard Bajrami, 19, e Erdan Berisa, 24. I primi tre sono finiti in carcere, gli altri due ai domiciliari. Sono accusati di tentato omicidio nel corso di una rissa avvenuta la sera dell’11 febbraio scorso in centro storico.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca