Nuova strage di migranti al largo di Lampedusa: 14 morti
Web

Nuova strage di migranti al largo di Lampedusa: 14 morti

Ennesima strage di migranti nel viaggio della speranza verso l'Italia: un barcone con almeno 400 persone a bordo è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa, e le motovedette della Guardia Costiera hanno già recuperato 14 cadaveri, mentre circa 200 sono gli immigrati tratti in salvo.

Nella zona in cui si è verificata la tragedia sono intervenute, oltre alla fregata Grecale e al pattugliatore Sirio della marina militare impegnate nell'operazione Mare Nostrum, alcune navi mercantili, due motovedette della capitaneria di porto e una della guardia di finanza.

La Commissione Ue, per bocca del commissario Cecilia Malmstrom, ha espresso "shock" per la "nuova tragedia" tra Lampedusa e la Libia, ringraziando le autorità italiane e chiedendo "a tutti gli Stati membri di dimostrare solidarietà e di discutere nel prossimo Consiglio Interni come si può contribuire ad affrontare le sfide nel Mediterraneo".

Un appello al quale il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, risponde denunciando un "deficit di cooperazione" a livello europeo e internazionale. "Ci attendiamo un segnale forte, serve un salto di qualità", sottolinea il ministro.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca