Omicidio Valenti, uccisa dall'ex fidanzato con 60 coltellate
Web

Omicidio Valenti, uccisa dall'ex fidanzato con 60 coltellate

E' stata assassinata con sessanta coltellate Veronica Valenti, la 30enne uccisa lo scorso 26 ottobre dall’ex fidanzato, il 27enne senegalese Gora Mbengue.

Ad accertarlo l’esame autoptico sul corpo della donna, eseguito dal medico legale su disposizione della Procura di Catania. “Sono sceso di casa con un coltello in mano e ho pensato: se mi dice no l’ammazzo”, queste le parole che l’assassino, catturato poche ore dopo il delitto, aveva detto alla polizia.

La donna infatti aveva interrotto la loro relazione e Gora Mbengue non si rassegnava a perderla, pertanto di fronte all’ennesimo rifiuto, non ha esitato ad ucciderla barbaramente, con sessanta coltellate sferrate con violenza su molte parti del colpo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca