Operazione antimafia a Palermo: tra gli arrestati una donna capo clan
Web

Operazione antimafia a Palermo: tra gli arrestati una donna capo clan

C'era una donna alla guida del mandamento mafioso palermitano di Resuttana: Maria Angela Di Trapani, figlia di un capomafia e moglie del mafioso killer di Libero Grassi Salvino Madonia. Emerge dall'indagine dei carabinieri, coordinata dalla Dda di Palermo, che ha portato all'arresto di 25 persone accusate di mafia, estorsione, favoreggiamento e ricettazione. L'operazione è stata condotta da oltre 200 carabinieri, su delega della Procura distrettuale, che hanno eseguito, nei mandamenti mafiosi di San Lorenzo e Resuttana, gli arresti per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, favoreggiamento personale, ricettazione. Al blitz hanno partecipato 2 elicotteri del 9° Elinucleo di Boccadifalco, 5 unità cinofile del Nucleo di Palermo Villagrazia, i militari del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia e dello Squadrone Carabinieri Eliportato "Cacciatori Sicilia".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca