Palermo, Corini si dimette: si ripartirà da Lopez

Palermo, Corini si dimette: si ripartirà da Lopez

Cronache di un giorno di ordinaria follia a Palermo, anche se in realtà ormai ci siamo tutti abituati. Il temuto ribaltone, l'ennesimo, è arrivato: via anche Eugenio Corini, ma questa volta è l'allenatore ad andarsene lasciando nei guai (mica tanto) il patron Maurizio Zamparini. Il direttore sportivo Nicola Salerno ha l'alternativa pronta, si tratta di Diego Lopez.

Andiamo con ordine, partendo dalla novità giunta nelle prime ore del mattino e attese comunque da ieri: Corini dice basta, una scelta molto dolorosa e sofferta. “Questa è una decisione che ho preso lucidamente con coscienza, è la decisione più logica in questo momento. Ribadisco comunque la mia stima per questa piazza”, ha detto l'ex capitano. Una sorta di schiaffo morale al presidente, che lo aveva confermato per mancanza di alternative ma che avrebbe voluto fortemente il ritorno di Ballardini. Il direttore sportivo ha poi spiegato che Corini avrebbe voluto un lavoro finalizzato anche in prospettiva, per la prossima stagione a prescindere dalla categoria: una garanzia che, insieme a quelle in tema di calciomercato, la società non può dare a nessuno.

Nel frattempo si respira aria di tensione a Boccadifalco, a presidiare l’impianto nel quale si allena il Palermo anche le forze dell’ordine come spesso accade. Al campo militare “Tenente Onorato” fumogeni, striscioni e persino qualche bomba carta. Oggetto della protesta è il numero uno del club: “Zamparini Game Over”, si legge sul muro del centro sportivo. I tifosi puntano il dito contro Zamparini, sono tutti dalla parte del dimissionario Corini: l’uomo vero, come è stato scritto dai supporters rosa, da contrapporre all’ormai indesiderato proprietario friulano che nelle prossime ore incontrerà il probabile nuovo allenatore. Si tratta di Diego Lopez, pupillo del ds Salerno, che si sta muovendo da Montevideo per chiudere l'accordo col club di Viale del Fante.

L'incontro con la proprietà sarà quasi certamente positivo, Diego Lopez diventerà così il nuovo allenatore del Palermo: si tratterà del quarto tecnico della stagione dopo Ballardini, De Zerbi e Corini che secondo il patron non era comunque riuscito a cambiare la mentalità della squadra.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio