Palermo, Lafferty: "Sensazioni fantastiche"
Lufferty festeggia con i compagni a fine gara

Palermo, Lafferty: "Sensazioni fantastiche"

"Decidere una partita come questa regala una sensazione fantastica". Kyle Lafferty, in esclusiva ai microfoni del sito ufficiale del Palermo (palermocalcio.it), ha espresso tutta la propria gioia per la rete realizzata al "Provinciale" che ha deciso il derby. "Il Trapani è in piena corsa per la promozione, quindi sapevamo che questa sarebbe stata una partita difficile - sottolinea il numero 18 rosanero - tutti i derby sono sfide complicatissime e anche questa lo è stata. Subentrare dalla panchina e segnare un gol, soprattutto se decisivo, in una partita molto sentita come questa è davvero fantastico. Ma vorrei che l'applauso dei tifosi fosse rivolto non solo a me ed ai miei compagni, ma anche al tecnico ed al suo staff: non bisogna dimenticare nessuno, compreso chi lavora ogni giorno per noi come i fisioterapisti, i medici ed i magazzinieri. Tutti coloro che ci aiutano dietro le quinte hanno fatto qualcosa di eccezionale lungo tutta la stagione e hanno reso il Palermo un posto meraviglioso dove giocare a calcio. Il nostro gruppo è meraviglioso e penso che vada davvero elogiato. Dopo questa vittoria dobbiamo continuare a spingere: il campionato non è finito, vogliamo proseguire su questa strada fino alla fine".

Intervistato da Sky Sport, l'allenatore del Palermo Beppe Iachini ha commentato il record storico conquistato oggi dai rosanero: "Dedichiamo il record di 9 vittorie in trasferta al presidente e ai tifosi, perché sono record piccoli che resterà però scritto nei libri". Poi qualche battuta sulla partita di oggi contro il Trapani: "Stavamo facendo una buona gara, facendo un buon primo tempo senza sbloccarla però nonostante giocassimo in velocità. Stavamo giocando bene, di possesso e profondità. Così ho inserito Lafferty, per cercare il vantaggio. Ci siamo riusciti, e faccio un applauso ai ragazzi che hanno approcciato bene la partita perché non era assolutamente facile. Potevamo chiuderla prima".

Nessuna dichiarazione rilasciata dai tesserati del Trapani: la società granata è infatti in silenzio stampa dopo la sfida col Palermo. Il motivo, a quanto pare, è legato ai presunti torti arbitrali subiti anche oggi. In particolare, il Trapani lamenta il fallo di mano di Lazaar non fischiato in area su tiro di Ciaramitaro: episodio effettivamente dubbio.

A.R.



blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio