Palermo, bruciano cumulo di rifiuti e danno fuoco a clochard
Web

Palermo, bruciano cumulo di rifiuti e danno fuoco a clochard

Hanno bruciato un cumulo di rifiuti ma senza saperlo hanno dato fuoco anche ad un clochard che dormiva proprio lì vicino. L’uomo è rimasto gravemente ustionato dal rogo scatenato in via Trieste a Palermo da un gruppo di persone. Il clochard, 62 anni, è stato soccorso dal 118 e ricoverato al Centro grandi ustioni dell’Ospedale Civico in gravi condizioni.

Il gruppo di persone che ha dato fuoco ai rifiuti non si sarebbe accorto del clochard che dormiva nelle vicinanze:
“un gruppo di persone ha incendiato sacchetti dell’immondizia senza rendersi conto che, nascosto da una coperta, tra i rifiuti dormiva un mendicante che è stato raggiunto dalle fiamme. A scoprire che tra i sacchetti c’era l’uomo sono stati i vigili del fuoco intervenuti per domare il rogo. Il mendicante è stato soccorso dal personale del 118 e portato al Centro grandi ustioni dell’Ospedale Civico di Palermo. Sarebbe in gravi condizioni. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. Il mendicante ustionato ha 62 anni. I carabinieri, anche attraverso le immagini di alcune videocamere, piazzate nella zona, stanno cercando di risalire all’identità dei responsabili”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca