Palermo, caccia all'esterno sinistro e...
Vincenzo Puglisi / SiciliaToday.net
Il direttore generale dell'area sportiva rosanero, Giorgio Perinetti

Palermo, caccia all'esterno sinistro e...

Venerdì si chiuderà il calciomercato ed il Palermo è una delle squadre che deve ancora finire di rinforzare la sua rosa, anche alla luce del pesante ko nella prima di campionato contro il Napoli. Il ds del club rosanero, Giorgio Perinetti, è presente a Milano per colloqui vis a vis e telefonate con dirigenti e procuratori.

Definito ormai lo scambio col Novara tra il centrocampista Luigi Giorgi e l'attaccante Agon Mehmeti, il Palermo punta ora un esterno sinistro: i nomi dei papabili acquisti sono quelli di sempre, ovvero Mesbah (Milan), Peluso (Atalanta) e Ziegler (Juventus). A questi tre si aggiunge Llama del Catania, come confermato da fonti interne al club etneo. In uscita c'è da chiarire la posizione di Migliaccio, mentre pare ora in bilico anche Donati (deludente nelle prime uscite stagionali, ndr): diverse le squadre accostate al primo, dal Cagliari al Napoli passando per il Milan, la Sampdoria e l'Atalanta, mentre per il secondo i rumors riguardano soprattutto il neopromosso Torino.

Numerose poi le seconde linee piazzate o da piazzare altrove: Lores Varela giocherà in Bulgaria, potrebbero seguirlo Simon e Labrin, che piace anche in Israele. Di Matteo piace al Vicenza, Vazquez è passato agli spagnoli del Rayo Vallecano. Per quanto riguarda l'attacco, invece, nulla dovrebbe muoversi né in entrata né in uscita: sarebbero solo voci alimentate da radiomercato quelle sul romanista Borriello, che potrebbe arrivare soltanto in prestito gratuito e che guadagna troppo per gli standard del Palermo. Il reparto, a detta del club di Viale del Fante, è completo e non necessita di ulteriori rinforzi.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio