Palermo, continua emergenza rifiuti
Flickr

Palermo, continua emergenza rifiuti

Palermo si è svegliata di nuovo assediata dai rifiuti, dopo una notte illuminata dai roghi dei cassonetti e dei cumuli d'immondizia. Contenitori strapieni, e discariche a cielo aperto in tutti i quartieri, dal centro alla periferia. Una quarantina gli incendi appiccati la notte scorsa, venti quelli dalle 8 alle 18 di oggi, per i quali e' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Intanto i commissari straordinari dell'Amia "stigmatizzano il comportamento dei lavoratori che nella giornata odierna, pur nelle misure minime previste dal contratto di servizio, non si sono presentati a lavoro".

E' quanto si legge in una nota dell'azienda. "Tale comportamento - continua la nota - aiuta le facili strumentalizzazioni sulle reali motivazioni dello stato fallimentare dell'azienda. Sulla legittimità di tale comportamento i commissari si riservano di effettuare delle verifiche contrattuali".

Domani, fa sapere l'Amia, la raccolta dei rifiuti "riprenderà regolarmente e a pieno regime e sono previsti, anche con l'ausilio di mezzi comunali, interventi straordinari con pala o con gru a benna a polpo in via Galletti, via Sagittario, via Barisano da Trani, via Eugenio L'Emiro angolo Corradino di Svevia, via Lanza di Scalea".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca