Palermo, debutta al Teatro Massimo Teatro Massimo Die Walküre di Richard Wagner

Giovedì 21 febbraio (alle ORE 17.30) debutta nella Stagione 2013 del Teatro Massimo, “Die Walküre” di Richard Wagner secondo appuntamento con la Tetralogia per l'omaggio al compositore tedesco nel bicentenario della nascita.

“Die Walküre” va in scena dopo quasi un mese dall'inaugurazione con “Das Rheingold” che ha raccolto calorosi e unanimi consensi dal pubblico e dalla critica soprattutto per la regia di Graham Vick – uno dei più importanti registi di teatro musicale di oggi, particolarmente legato al Teatro Massimo. Anche questa volta le scene e i costumi sono di Richard Hudson, i movimenti mimici di Ron Howell e le luci di Giuseppe Di Iorio. Sul podio dell'Orchestra del Massimo il finlandese Pietari Inkinen.

Fra interpreti vocali, celebri specialisti di questo repertorio, ritroviamo Franz Hawlata come Wotan, Anna Maria Chiuri come Fricka e poi Lise Lindstrom nel ruolo della valchiria Brünnhilde e John Treleaven come Siegmund; Alexey Tanovitski è Hunding e Ausrine Stundyte è Sieglinde. Le otto valchirie sono: Brigitte Wohlfahrth (Gerhilde), Julia Borchet (Ortlinde), Nydia Palacios (Waltraute), Annette Jahns (Schwertleite), Nadine Weissbach (Helmwige), Kremena Dilcheva (Siegrune), Eva Vogel (Grimgerde), Manuela Bress (Roßweiße).

Il “Ring”, interamente prodotto dal Teatro Massimo, ritornerà poi in scena in autunno con le ultime due opere, “Siegfried” (19-30 ottobre) e “Götterdämmerung” (23 novembre – 4 dicembre).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cultura