Palermo, ko a Bari e Gattuso esonerato

Palermo, ko a Bari e Gattuso esonerato

Seconda sconfitta consecutiva per il Palermo, che non riesce a riscattare la sfortunata serata di La Spezia. Il Bari vince 2-1 realizzando un gol per tempo. Risultato fatale per il tecnico Rino Gattuso, esonerato a fine gara.

Nella prima frazione di gioco vantaggio con Sciaudone autore di un gran sinistro dalla distanza agevolato da un disimpegno errato del 'solito' Terzi, sul quale Sorrentino non può nulla. Nel secondo tempo, Gattuso – che aveva scelto il 4-2-3-1 con Hernandez supportato da Dybala, Di Gennaro e Stevanovic – manda in campo anche Lafferty ma l'inerzia del match non cambia, con i rosanero che non riescono a pungere.

E' il Bari, infatti, che raddoppia a metà ripresa con Cappitelli che batte Sorrentino, di testa, sugli sviluppi di un corner. Male in marcatura Pisano. I rosanero riaccendono la luce nei minuti finali con Lafferty: il nordirlandese segna con la coscia destra sfruttando un bel cross di Belotti. Discrete le prove dei due attaccanti entrati a partita in corso. Il timidissimo assalto finale dei rosanero non produce effetti: il Bari vince 2-1 al San Nicola, Zamparini cambia tecnico.

Contattato da tempo Giuseppe Iachini, nella scorsa stagione al Siena: domani sarà il nuovo allenatore rosanero. Già a Palermo da giocatore negli anni '90, Iachini vanta nel proprio curriculum tre promozioni negli ultimi anni con Chievo, Brescia e Sampdoria e pare essere una garanzia per il campionato cadetto.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio