Palermo, pensionato stroncato da infarto durante la file per il ticket
Web

Palermo, pensionato stroncato da infarto durante la file per il ticket

Triste storia accaduta negli uffici dell'Agenzia di Sanità pubblica 6 di Palermo: un pensionato è morto stroncato da un infarto dopo essere rimasto in coda dalle 5 del mattino per ottenere l'esenzione dal ticket in base al reddito. Inutili i tentativi di rianimazione. Immediata la protesta di alcune delle 300 persone presenti. I carabinieri hanno avviato un'indagine.

Schiacciato dalla calca - "Quando hanno aperto i cancelli siamo stati schiacciati contro l'inferriata a causa della calca - racconta uno dei presenti -. Una massa di persone si è riversata verso l'ingresso per cercare di accaparrarsi il turno e quel poveretto è stato travolto". I pazienti lamentano l'assoluta mancanza di organizzazione da parte degli uffici. "Non comprendiamo - dice un altro utente - perché non ci si possa organizzare diversamente, evitando di accalcarci davanti i cancelli".

Tra i medici che hanno prestato soccorso all'uomo anche il dirigente responsabile dell'Asp, Giuseppe Termini. "Abbiamo tentato di rianimare il pensionato senza successo - spiega - Purtroppo anche questa mattina c'era tantissimi in fila, adesso stiamo verificando quello che è successo".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca