Palermo, psicologa suicida in pieno centro
Flickr

Palermo, psicologa suicida in pieno centro

La piscologa Elda Tamburello, 63 anni, molto nota a Palermo, ieri poco prima della mezzanotte si è suicidata gettandosi dal 15simo piano del palazzo che si trova nei pressi di piazza Unità d’Italia, conosciuto come Torre Sperlinga. Sono intervenuti polizia e vigili del fuoco che hanno recuperato il cadavere finito sulla terrazza del Cafè Nobel. La donna era stata la compagna dell’ex sindaco di Palermo Giuseppe Insalaco, ucciso dalla mafia il 12 gennaio di 25 anni fa.

Non si conoscono le cause del gesto. Anche se si sa che la donna prima di lanciarsi dal balcone ha lasciato una lettera rivolta ai familiari. In casa con lei c’era il figlio, che però non ha avuto il tempo di intervenire. La donna, secondo quanto accertato dagli agenti, soffriva di depressione. Secondo gli investigatori l’ipotesi più probabile è quella del suicidio.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca