Palermo, un gigante per il dopo Abel

Palermo, un gigante per il dopo Abel

Simon Makienok Christoffersen, un gigante per il Palermo. L'attaccante danese alto due metri è il nome nuovo per l'attacco dei rosanero: il calciatore del Brondby classe '90 è in uscita dal proprio club ed alcune squadre italiane gli hanno messo gli occhi addosso, tra queste proprio il Palermo (che non molla la pista Mancosu e sta provando ad insistere col Trapani per acquistare il capocannoniere dell'ultimo campionato di Serie B). La concorrenza non manca, con Atalanta e Cesena in Italia ed Evian in Francia che hanno chiesto informazioni sul ragazzo: il costo del cartellino non è esorbitante, si può acquistare con 3-4 milioni.

LEGGI ANCHE: Palermo, tre colpi e addio Hernandez. Occhi su Borriello, Mancosu e...

Contratto in scadenza nel 2016, qualche presenza in Nazionale e già 3 reti in 5 partite nella nuova stagione in Danimarca; l'anno scorso ha rifiutato il trasferimento in Russia rinunciando volontariamente al ricco contratto offerto dal Terek Grozny. La musica, però, è cambiata in questa sessione estiva di mercato e dopo il mancato rinnovo del contratto il giocatore ha annunciato di voler cambiare aria per provare una nuova esperienza in un campionato più importante. Calciatore perfetto per le leghe britanniche, piace anche al Celtic in Scozia: il Palermo, però starebbe intensificando i contatti col Brondby per il “gigante buono” proprio in questi giorni. Nelle scorse ore il patron Zamparini ha fatto capire di voler acquistare un giocatore 'alla Lafferty', quello di Makienok - come quello dell'ex laziale Libor Kozak dell'Aston Villa - può essere il profilo giusto...




AR

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio