Parma, studente siciliano arrestato per spaccio di droga


COMUNICATO

I militari della Stazione di Parma P.le nella serata di ieri hanno tratto in arresto, attraverso il servizio di Carabiniere di Quartiere e le pattuglie con l’Esercito Italiano per l’operazione “strade sicure”, un giovane spacciatore italiano, proveniente dalla Sicilia ma di fatto domiciliato a Parma ove è iscritto all’università, alla facoltà di economia e commercio.

Dopo l’acquisizione di fonti informative durante la settimana gli operanti di via delle fonderie sono riusciti ad identificare il giovane che nel tardo pomeriggio è stato intercettato all’interno del Parco Ducale, nascosto tra le siepi. Egli alla vista dei militari ha fatto cadere in terra due involucri plastici, contenenti circa 20 gr di marjuana, ma non ha fatto in tempo a scappare in quanto, grazie anche alle unità dell’Esercito Italiano ed alla prontezza di riflessi del Carabiniere di Quartiere, è stato subito circondato ed immobilizzato. Con sé egli aveva anche la somma di 40€ provento verosimile di attività di spaccio.

Lo studente è stato quindi trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma in attesa del rito per direttissima che si è svolto nella mattinata e che ha sancito la convalida del suo arresto e la condanna, con pena sospesa, ad 8 mesi di reclusione.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca