Pd Sicilia, dimissioni Raciti atto dovuto
Web

Pd Sicilia, dimissioni Raciti atto dovuto

Nulla di fatto alla direzione regionale del Pd che si è svolta oggi a Palermo, all'hotel delle Palme: il segretario Fausto Raciti nella sua relazione d'apertura ha dichiarato concluso il suo mandato "dal punto di vista statutario e politico"; ma quando il presidente regionale dei Dem, Giuseppe Bruno, ha preso atto della sua dichiarazione e proposto di convocare l'assemblea del partito per l'8 aprile, Raciti, nella replica, ha spiegato che le sue non erano "dimissioni statutariamente previste". A quel punto la convocazione dell'assemblea è saltata.

Nel suo intervento d'apertura, Raciti aveva avanzato due ipotesi: la costituzione di un direttorio o la convocazione dell'assemblea per procedere a una reggenza. Il dibattito - assente il renziano Davide Faraone - si è concentrato sulla seconda ipotesi, ma non ha sortito effetti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica