Presentata ufficialmente la prima squadra rossazzurra
Nino Russo
Squadra, dirigenza e amministrazione comunale a Palazzo degli Elefanti

Presentata ufficialmente la prima squadra rossazzurra

Dopo quattro anni di assenza, ritorna insieme a Pietro Lo Monaco, quello che da sempre è il momento più atteso della stagione: la presentazione della prima squadra al Palazzo degli Elefanti. In una sala gremita di operatori dell'informazione, l'evento, previsto per le ore 11:00, presieduto dal Sindaco Enzo Bianco e l'Assessore Valentina Scialfa, entrambi al fianco dei dirigenti e tecnici del Catania, ha visto un breve intervento del primo cittadino il quale, in seguito a ringraziamenti e precisazioni, ha poi dato il via alle presentazioni ufficiali.

Enzo Bianco: "La scelta di ospitare la squadra qui è data dalla passione e dall'importanza che noi tutti sentiamo nei confronti di questa realtà. La città sente davvero questa passione, nonostante le difficoltà. Ho la sensazione che il Catania riuscirà a vincere questa impresa anche grazie a Lo Monaco, grande competente e conoscitore del calcio. Ai giocatori dico che sarà semplice legarsi a questa città. Vi chiediamo di lottare e di metterci la stessa passione che sente la gente perché questa squadra deve ritornare nei livelli che gli competono. Vi saremo a fianco e ci aspettiamo di vedervi sempre motivati. A tal proposito vorrei regalare al presidente un piccolo pensiero che rappresenta il simbolo della città".

Pietro Lo Monaco : "Vorrei ringraziare il Sindaco e tutti i componenti del consiglio per l'opportunità data. È una location bellissima e finalmente sembriamo una squadra vera. Ho già detto che non c'è ripartenza senza risanamento. Siamo ripartiti tutti sia come squadra, staff, stampa e dirigenza. Catania é una delle poche piazze d'Italia dove il tifo è molto sentito. Catania é importante e deve essere sentita tale anche dai giocatori. Mi auguro che la squadra riesca ad avere un sentimento che porti a primeggiare e raggiungere gli obiettivi primari. La formazione in grandissime linee è definita. Avrebbe dovuto esserci anche Paolucci ma a causa di un ritardo del volo è rimasto bloccato in aeroporto, il suo arrivo è previsto per le 12:30. Questo è sicuramente un altro gradito ritorno. Segno che il Catania è rimasto nel cuore di tanti atleti. Tra 3-4 giorni sono attesi altri due innesti e dopo questi ultimi la squadra potrebbe essere considerata fatta.Oggi ci sarà la prima uscita della squadra che in un certo senso si presenterà ai tifosi dando loro la possibilità di rispondere presente fin dai primi passi. Nei prossimi giorni la squadra si allenerà con la frequenza di due allenamenti giornalieri. Ci saranno dei giorni della settimana in cui le porte verranno aperte ai tifosi in modo da consentire un maggiore contatto con il gruppo rossazzurro".

Davide Franco : "Sono molto emozionato ma felice di rappresentare questa società. Stiamo facendo un lavoro di risanamento e credo vedremo grandi risultati. Ringrazio Lo Monaco, la sua presenza è importante, insieme faremo grandi cose."


STAFF TECNICO
Allenatore: Pino Rigoli
Allenatore in 2^: Vincenzo Milazzo
Preparatore Atletico: Marco Nastasi
Coll. Tecnico: Alessandro Russo
Preparatore Portieri: Marco Onorati
Preparatore Atletico Rec. Inf.: Giuseppe Colombino
Team Manager: Emanuele Passanisi

PRIMA SQUADRA

Portieri:Matteo Pisseri (classe '91); Miguel Martinez (classe '95); Kristjan Matosevic (classe '97);

Difensori: Tino Parisi (classe '95); Dario Bergamelli (classe '87); Alessandro Bastrini (classe '87); Stefan Djordjevic (classe '91); David Mbodj (classe '94); Valerio Nava (classe '94);

Centrocampisti: Domenico Di Cecco (classe '83); Francesco Bombagi (classe '89); Marco Biagianti (Classe '84); Alfonso Sessa (classe '96);

Attaccanti: Andrea Russotto (classe '88); Caetano Calil (classe '84); Andrea Di Grazia (classe '96); Maks Barisic (classe '95); Mattia Rossetti (classe '96); Michele Paolucci (classe '86).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio