Pronto soccorso di Acireale, fino a sette giorni per un ricovero
Web

Pronto soccorso di Acireale, fino a sette giorni per un ricovero

Sette giorni di attesa in Pronto soccorso prima del ricovero in reparto. E' la situazione 'limite' registrata all'Ospedale Santa Marta e Santa Venera di Acireale (Catania) e segnalata nel monitoraggio 'Lo stato di salute dei Pronto soccorso italiani' presentato oggi da Cittadinanzattiva e Società italiana di medicina di emergenza-urgenza (Simeu).

''Una delle situazioni più critiche per affollamento e posti letto - spiega Sabrina Nardi, vice coordinatore del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva - è risultata appunto quella dell'ospedale di Acireale, con condizioni estreme che facevano registrare 21 persone in attesa in barella o in sistemazioni di fortuna''.

Altro esempio del 'collasso' dei Pronto soccorso è la situazione registrata al Policlinico Tor Vergata, con oltre 30 posti letto improvvisati in Pronto soccorso, altri 42 pazienti nell'area di Osservazione breve ed attese per il ricovero fino a 4 giorni. Esempio di eccellenza invece l'Ospedale di Dolo (Venezia): per il ricovero, qui l'attesa media è di sole due ore.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca