Regione Sicilia, si allungano i tempi del pagamento degli stipendi
Web

Regione Sicilia, si allungano i tempi del pagamento degli stipendi

Si allungano i tempi per il pagamento degli stipendi ai 18mila dipendenti della Regione siciliana e degli assegni ai 12mila pensionati oltre che per il personale dell'Assemblea e i 90 deputati. La manovra finanziaria non è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale in edizione straordinaria come annunciato dal governatore Rosario Crocetta. Previsto un tavolo tecnico tra governo e regione per giovedì pomeriggio.

"Non è possibile stabilire la tempistica - sottolineano dall'ufficio responsabile della Gazzetta ufficiale - Non appena riceveremo la documentazione lavoreremo giorno e notte per provvedere alla pubblicazione in tempi rapidi".

Dopo l'impugnativa del commissario dello Stato dei due terzi della manovra, gli uffici della Ragioneria generale si sono messi al lavoro per assembleare il testo promulgato con un ordine del giorno approvato dall'Assemblea regionale senza le parti "cassate" dal prefetto Carmelo Aronica. Di regola leggi, circolari e decreti vengono pubblicati nella Gazzetta della Regione siciliana ogni venerdì o in edizione straordinaria su disposizione della Presidenza della Regione. Oltre a stipendi e pensioni, la mancata pubblicazione del bilancio sta creando disagi nella gestione della macchina amministrativa.

Ciò significa che dipendenti e pensionati dovranno attendere ancora qualche giorno prima di ricevere gli accrediti; in caso di accordo con lo Stato il governo Crocetta porterà in Assemblea una variazione di bilancio e dunque gli uffici dovranno riassemblare il testo della manovra sulla base delle "nuove" eventuali disponibilità finanziarie, frutto dell'intesa con lo Stato.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica