Regione, per nuovi assessori il cerchi si stringe su Sgarlata e Presti
Flickr

Regione, per nuovi assessori il cerchi si stringe su Sgarlata e Presti

L'archeloga siracusana Maria Rita Sgarlata e il mecenate e animatore culturale Antonio Presti sono i nomi più quotati nel 'toto assessori' che si è aperto dopo l'estromissione dalla giunta regionale siciliana di Franco Battiato e Antonino Zichichi, decisa dal presidente Rosario Crocetta.

La Sgarlata andre al Turismo al posto del cantautore mentre a Presti sarebbero affidati i Beni culturali finora gestiti dallo scienziato. Sgarlata e Presti sono stati entrambi candidati per il Megafono, il movimento di Crocetta, alle ultime politiche. Il nome di Presti in queste ore è stato confermato dallo stesso governatore, il quale ha parlato di un "desiderio unanime della giunta" di averlo come assessore e ha spiegato che per la nomina si attende il si' dello stesso Presti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica