San Giovanni la Punta, travate morte in casa due sorelle conviventi
Web

San Giovanni la Punta, travate morte in casa due sorelle conviventi

C’è una comunità sotto choc per quanto avvenuto ieri a San Giovanni la Punta, in provincia di Catania, dove due anziane sorelle sono state trovate senza vita nella loro abitazione. Il caso, riportato oggi dal quotidiano La Sicilia, è stato seguito dai carabinieri della stazione cittadina e dalla polizia locale. Il decesso è avvenuto per cause naturali. Le due donne, di 80 e 73 anni, non si erano mai sposate ed avevano vissuto in quella casa da sempre, ma da giorni non si vedano in giro così è scattata la segnalazione.

Per entrare nell’abitazione è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Proprio davanti la porta, riverso a terra, hanno trovato il corpo senza vita della 73enne, mentre la sorella maggiore è stata ritrovata sul pavimento della stanza da letto. Fra le ipotesi ci sarebbe quella di un malore da parte della più piccola delle due donne che forse nel disperato tentativo di chiedere aiuto, abbia accusato un malore e sia caduta sul pavimento. La maggiore, invece costretta a letto a causa di un problema di salute, nel tentativo di raggiungere la sorella potrebbe avere perso l’equilibrio sbattendo la faccia sul comodino, e poi sia caduta a terra.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca