Sanità, Russo: "raggiunti risultati eccellenti"

"Sono stati raggiunti risultati eccellenti, perfino superiori agli obiettivi prefissati: vuol dire che abbiamo lavorato con professionalita' ed entusiasmo.

In appena un anno abbiamo arginato la mobilita' passiva e siamo gia' divenuti punto di riferimento per le regioni del Sud e presto lo saremo anche per i Paesi del bacino del Mediterraneo. Questi sono fatti che nella loro concretezza spazzano via polemiche stupide e strumentali. Si tratta, piuttosto, di un altro passo verso l'eccellente "normalita'" a cui tende la sanita' siciliana".

Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute Massimo Russo nel corso della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i dati dell'attivita' del Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo ed e' stata presentata la nuova risonanza magnetica pediatrica allocata all'ospedale San Vincenzo di Taormina.

L'assessore Russo ha poi smentito categoricamente le voci di un depotenziamento dell'ospedale di Taormina. "Anche queste sono voci prive di fondamento. Anzi, e' vero il contrario".

L'Assessore Russo ha teso a sottolineare come la sanità siciliana stia perseguendo standard di eccellenza, allo scopo di avere delle diagnosi sempre più rapide ed accurate. La nuova risonanza magnetica pediatrica adottata dal Bambin Gesù di Taormina è specificatamente settanta per i piccoli pazienti in età pediatrica e segna un ulteriore passo in avanti nel percorso di alta avanguardia specialistica ed il raggiungimento dell'eccellenza tecnologica in questo ambito.
Le caratteristiche dello strumento ed i vantaggi che questo potrà portare all'intero reparto, sono stati illustrati nelle scorse ore durante la conferenza stampa a Palazzo dei Giurati. Il macchinario, utile per curare bambini e ragazzi affetti da patologie cardiache e non solo, ha tra le sue principali caratteristiche un diametro sensibilmente ampliato per abbattere l’effetto claustrofobico nei piccoli pazienti ed alleggerire così l’impatto psicologico dell’esame diagnostico.
”Una risonanza magnetica specificamente settata per i pazienti pediatrici – ha sottolineato il direttore del CCPM, prof. Giacomo Pongiglione – rappresenta il completamento di uno degli obiettivi di questo progetto, che è quello del raggiungimento dell’eccellenza tecnologica. La qualità delle prestazioni di cardiologia e cardiochirurgia pediatrica è infatti l’unico e vero obiettivo del Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo, così come lo è da sempre del Bambin Gesù, quello su cui noi ci misuriamo e vogliamo essere misurati”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica