Sant'Agata 2016, un bilancio positivo
Web

Sant'Agata 2016, un bilancio positivo

"La festa quest'anno ha avuto una ancor più sentita partecipazione e ho registrato anche una maggiore compostezza". Lo ha detto il sindaco di Catania, Enzo Bianco, dopo il rientro delle reliquie di Sant'Agata in Cattedrale. La processione del cosiddetto "giro interno" si è conclusa poco prima di mezzogiorno.

"Anche quest'anno - ha detto il Sindaco - avevo invitato ad assistere alla festa alcune importanti personalità, tra cui il capo della Polizia, il prefetto Alessandro Pansa. Tutti sono rimasti entusiasti di questa festa corale, in continuo movimento, alla quale partecipa, in tre giorni, un milione di persone e che fa comprendere l'animo stesso di questa città così complessa e vivace. La costituzione del Comitato per l'organizzazione con personalità giuridica che ha introdotto importanti novità la Festa è stata più ordinata e serena".

"Certo, Roma non è stata costruita in un giorno - ha osservato il sindaco - e quella che dobbiamo mutare è una mentalità radicata. Ma dobbiamo anche difendere la tradizione e ringraziare tutti coloro i quali, con la propria passione, hanno fatto grande la festa. Intanto il regolamento per le candelore, ma non solo quello, ha rappresentato uno dei segnali forti di innovazione, ordine e trasparenza. C'è ancora molto da fare, soprattutto riguardo agli orari della processione. Ma sul versante legalità siamo già molto avanti. Nei cittadini ho colto segnali di grande apprezzamento per la maggiore presenza di rappresentanti delle Forze dell'Ordine che ha rafforzato il senso di sicurezza".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca