Sbarco Pozzallo, fermati tre scafisti
Web

Sbarco Pozzallo, fermati tre scafisti

Tre presunti scafisti ritenuti alla guida di uno dei natanti con 199 migranti, soccorsi da una nave mercantile nel mare Mediterraneo e sbarcati il 10 aprile scorso a Pozzallo, sono stati fermati da squadra mobile, carabinieri e guardia di finanza.

I fermati sono i senegalesi Yakjya Sagnang e Sonko Mamdou, entrambi di 19 anni, e il 18enne, originario del Gambia, Bambo Jaiteh. Secondo l'accusa sarebbero stati alla guida del vecchio peschereccio con 199 migranti a bordo, compresi numerosi neonati e donne, soccorso nel mare Mediterraneo da un mercantile che, coordinato dalla sala operativa della Capitaneria di porto, li ha condotti a Pozzallo.

Tra le persone arrivate anche un giovane del Mali, la cui identificazione è ancora in corso, che, stremato dal viaggio, è stato ricoverato d'urgenza nell'ospedale di Ragusa dove è morto il giorno dopo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca