Scoperta truffa all'UE a Catania, sequestrati 400 mila euro
Web

Scoperta truffa all'UE a Catania, sequestrati 400 mila euro

Beni per un valore di 400 mila euro sono stati sequestrati dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania ad otto imprenditori agricoli - rappresentanti di quattro società cooperative e di ditte individuali - che, utilizzando false attestazioni per comprovare l'uso in affitto o comodato di fondi rustici, sarebbero riusciti a conseguire per cinque anni consecutivi i sussidi erogati dall'Unione Europea senza averne alcun reale titolo.

I terreni riportati nei contratti falsi sono risultati intestati a ignari proprietari, alcuni dei quali deceduti ed a Comuni del Catanese, del Trapanese e del Messinese che non ne avevano mai concesso l'utilizzo o sfruttamento. Sono stati sequestrati 33 fra porzioni di terreni e fabbricati, circa 50 mila euro depositati sui rapporti bancari e 126 "titoli Pac" del valore complessivo di 55 mila euro, i documenti rilasciati dall'Agenzia per le Erogazioni in agricoltura (Agea) agli agricoltori.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca