Sicilia nella morsa del caldo e degli incendi
Web

Sicilia nella morsa del caldo e degli incendi

L'autostrada A20 Palermo - Messina, tra gli svincoli di Buonfornello a Castelbuono è chiusa in entrambe le carreggiate a causa degli incendi che stanno lambendo anche alcune costruzioni e alberghi della zona. La Polizia Stradale ha diverse volanti che stanno operando sul posto.

Chiusa a causa degli incendi anche la statale 113, tra Lascari e Cefalù. I vigili del fuoco, forestali e i volontari della protezione civile hanno lavorato la notte scorsa per spegnere diversi incendi in provincia di Palermo alimentati dallo scirocco. Il rogo più vasto a Collesano sulle Madonie. Le fiamme hanno lambito una zona abitata e quattro case sono state evacuate. In azione dieci squadre dei vigili del fuoco, due canadair e due mezzi della protezione civile. Il sindaco di Cefalù: "Situazione drammatica" La situazione a causa degli incendi, a Cefalu', in queste ore, e' drammatica. Lo conferma il sindaco della cittadina normanna, una delle piu' colpite in provincia di Palermo dalle fiamme alimentate da un forte vento di scirocco che soffia dalla notte scorsa. I roghi, fa sapere Rosario Lapunzina, "minacciano la città".

A Lascari invece sono state evacuate le scuole, alcune abitazioni e una casa di riposo. Gli altri comuni colpiti sono Bisacquino, Terrasini e Gratteri. Disagi anche alla circolazione, perchè il fumo ha invaso alcune strade statali. A Gratteri stanno andando in fumo diversi ettari di bosco. Anche in questo caso le squadre da terra sono supportate da un canadair. Macchia mediterranea in fumo anche a Cefalù. La protezione civile regionale ha emesso un avviso per rischio incendi e ondate di calore per "temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione".

Sono oltre 100 le persone evacuate per gli incendi a Lascari, Cefalù, Madonie e sulla zona litorale nella provincia palermitana. Lo hanno reso noto a Rainews24 i vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo che sono in azione con una ventina di mezzi e 85 uomini. "La situazione è abbastanza sotto controllo - hanno spiegato - e interventi di rilievo sono stati effettuati in prossimità dell' Hotel Costavedere e di un resort. Abbiamo evacuato, considerando gli ospiti dell'hotel e del resort, oltre 100 persone, ma non siamo ancora in grado di dire se l'incendio è doloso, ci sono venti di scirocco e alte temperature favorevoli al propagarsi delle fiamme. Non risultano abitazioni distrutte o danni a persone, ma nella zona di Lascari un fabbricato si è incendiato".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca