Tasse Tasse Tasse – finchè Monti non ci separi

Se per reintrodurre l’ICI sulla prima casa, portare l’IVA al 23%, mandarci in pensione ad un passo dalla sepoltura (tra l’altro l’allungamento dell’aspettativa di vita non posticipa a nessuno di noi la data di nascita né alleggerisce il peso degli anni), e fare il decretone salva banche serviva cotanto professorone…

Sarebbe, parafrasando l’AD rossazzurro Lo Monaco, come sparare alle mosche con i cannoni.

Un Bersani svogliato o un Tremonti sfiduciato ce l’avrebbero fatta ugualmente; ma senza esagerare anche la nostra valente e scanzonata redazione guidata da un economista, una componente femminile sognatrice ed assistita da due acerbi avvocati ce l’avrebbe fatta.

Niente di strutturale, ma solamente mazzate su mazzate lì dove non batte il sole.
Non avevamo bisogno di liberalizzazioni, vendite, quelle sì estreme, del patrimonio immobiliare pubblico, riforma del pubblico impiego, della giustizia, del sistema bancario e assicurativo?

Ma ciò che desta meraviglia è che in pompa magna la manovra più arraffona del secolo sta passando come la riforma SALVAITALIA.

Non ho mai creduto al governo dei migliori né alla sospensione della democrazia: anche perché le sorti dell’Italia verrebbero affidate ad un governo di vita corta, visto l’anno risicato che ci separa dall’inizio della campagna elettorale del 2013. Cose ridicole, che ben si addicono all’Europa parruccona targata Merkel Sarkozy.

Ricordate quando per salvare il calcio italiano sbarcò sulla terra l’argonauta Guido Rossi, il Puro, l’incorruttibile dipendente Telecom, ma ontologicamente incondizionabile dai vari Moratti e Tronchetti Provera? Ha pastrocchiato qualcosa qui e lì….

E così accadrà in quest’anno, un governo di professori bancari, che di certo resterà avulso da quel potere risibile che nel nostro paese è ricoperto dalle banche… Iva al 23%, ICI sulla prima casa, in pensione per il minor tempo possibile, finchè morte non ci separi …

In Italia, anche quando vorremmo esser seri ed assumere i toni che si addicono a circostanze di estrema gravità, finiamo sempre per scivolare nel comico.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Opinioni