Torino-Catania 2-2, le pagelle di SiciliaToday: Almiron il migliore tra gli etnei
SiciliaToday.net
Sergio Almiron, autore di un gol a Torino e uno tra i migliori in campo

Torino-Catania 2-2, le pagelle di SiciliaToday: Almiron il migliore tra gli etnei

Le pagelle di SiciliaToday.net al Catania che ha pareggiato 2-2 contro il Torino. Almiron il migliore in campo tra i rossazzurri.

CATANIA

FRISON: Esce a vuoto nel primo tempo su Cerci. Compie alcuni buoni interventi ma su conclusioni non irresistibili. Non può nulla sui gol di Cerci e Bianchi. VOTO 5,5

IZCO: Gioca in un ruolo non suo e fa una buona partita controllando le folate dei granata sulla sua corsia. Nella ripresa Maran gli concede più libertà di spinta e si mette in luce con alcuni spunti interessanti. VOTO 6,5

BELLUSCI: Fa a sportellate con i difensori granata, bravo un paio di volte su Bianchi. In occasione del pari realizzato da Cerci perde di vista l’attaccante. VOTO 6

SPOLLI: Ci mette il suo piede in un paio di occasioni salvando la porta difesa da Frison. E’ stato il leader della difesa rossazzurra per tutta la stagione e pure a Torino. Nel primo tempo raddoppia la marcatura insieme a Capuano sullo scatenato Cerci. VOTO 6,5

CAPUANO: Gioca una gara senza sbavature. In alcune occasioni Cerci riesce a saltarlo ma il difensore napoletano è bravo a recuperare la posizione e a chiudere i varchi. VOTO 6

ALMIRON: Oltre al gol del vantaggio va premiato per una prestazione superlativa nella prima frazione di gioco. Pressa a tutto campo e recupera numerosi palloni. Sempre nel vivo della manovra del Catania, peccato per il risentimento muscolare che lo costringe a lasciare il campo ad inizio ripresa quando ha tra i piedi il pallone del raddoppio. VOTO 7, IL MIGLIORE

BIAGIANTI: Chiude in crescendo una stagione iniziata balbettando. A Torino è protagonista di una prova di quantità. Intercetta diversi palloni e in assenza di Lodi cerca di impostare lui l’azione di ripartenza. VOTO 6

BARRIENTOS: Nel primo tempo incanta tutti regalando giocate da prestigiatore. Smista diversi assist per i compagni e va pure vicino al gol. Cala un po’ nella ripresa quando il Catania preferisce gestire il pallone piuttosto che scoprirsi buttandosi in avanti. VOTO 6,5

CASTRO: Suo l’assist per il gol di Bergessio nel primo tempo. Agisce per vie centrali e fornisce grande dinamicità alla manovra della squadra. Ha un potenziale incredibile e da lui ci si aspetta molto di più. VOTO: 6,5

GOMEZ: Gioca probabilmente la sua ultima partita in maglia rossazzurra. Cerca il gol dell’addio ma non lo trova. Sempre pericoloso con le sue serpentine lungo la fascia. Fa venire il mal di testa ai difensori granata. Esce a due minuti dalla fine al posto di Pektovic, ovvero il futuro che viene per il passato che va. VOTO 6

BERGESSIO: Solita partita da trasferta: sacrificio e cuore. Il vero toro in campo è lui. Nel primo tempo un po’ spaesato tra i difensori granata. Nella ripresa si smarca con più facilità e realizza un gol bellissimo. Da vedere e rivedere il modo con cui calcia il pallone alle spalle di Coppola.VOTO 6,5

SCIACCA: Entra al posto dell’infortunato Almiron e gioca una buona partita. Gran personalità per il centrocampista catanese che si mette anche in mostra con una bella azione personale. Un altro tassello del Catania che verrà. VOTO 6

AUGUSTYN: Entra in campo al posto di Capuano e gioca in maniera disciplinata senza commettere particolari errori. VOTO 6

PETKOVIC: Il futuro è tutto suo e i due minuti di partita a Torino rappresentano il pass per una stagione da protagonista il prossimo anno.

MARAN ALL.: Prepara bene la partita e mette subito in difficoltà il Toro costringendolo a giocare nella propria metà campo. La sua squadra prova a sfruttare tutti gli spazi che concedono i padroni di casa. Bravi i suoi ragazzi nel colpire sulle disattenzioni del Torino. Nonostante le numerose assenze, si affida ai suoi uomini di qualità per sbloccare il match e per chiudere la stagione in bellezza. VOTO 6,5


TORINO: Coppola 6; Darmian 6, Rodriguez 5,5, Di Cesare 5,5, Ogbonna 6, Caceres 5; Bakic 4,5 (dal 63' Gazzi 6), Vives 6 (dal 46' Brighi 6,5), Basha 6; Jonathas 5,5 (dal 50' Bianchi 7), Cerci 7,5. All. Ventura 6


Arbitro Peruzzo: Il Torino protesta un paio di volte per alcune azioni fermate su segnalazione di off-side. Proteste granata anche per un presunto fallo di mano in area di Spolli. Per il resto dirige una buona partita che non fa registrare episodi di rilievo. VOTO: 6

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Calcio