Tragedia nel messinese: operaio senza lavoro si toglie la vita
Web

Tragedia nel messinese: operaio senza lavoro si toglie la vita

Tragedia a Scaletta Zanclea, nel Messinese, dove un operaio 56enne si è tolto la vita: l'uomo era depresso dopo aver perso il lavoro alcuni mesi fa. E' stato trovato impiccato a un tubo di sostegno di un pergolato della sua abitazione in campagna. Trovato anche un biglietto nel quale il 56enne ha spiegato ai suoi cari i motivi del gesto e ha chiesto perdono alla famiglia.

Divorziato dalla moglie, da tempo era senza impiego e, agli amici, aveva più volte confidato la sua frustrazione e la sua rabbia verso una politica non in grado di risolvere il dramma della disoccupazione.

Nella lettera lasciata alla famiglia, l'operaio ha scritto di essere disperato e ha chiesto scusa per il dolore che, con questo estremo gesto, avrebbe procurato ai suoi cari.

A trovare il corpo è stato un amico del 56enne, preoccupatosi nel non vederlo arrivare al loro appuntamento.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca