Trovata morta in casa, uomo 35enne fermato dai carabinieri
Web

Trovata morta in casa, uomo 35enne fermato dai carabinieri

Una donna di 71 anni, Giuseppina Orobello, è stata trovata morta in casa, in una pozza di sangue, dai carabinieri. Il corpo era sul pavimento in un appartamento di via Salvator Rosa, a Bagheria (Palermo). Per l'omicidio è stato fermato dai carabinieri un uomo di 35 anni, Toni Lanza, interrogato per ore.

Il provvedimento è stato disposto dal sostituto procuratore Paolo Napolitano, che coordina l'indagine sul delitto. Secondo quanto si apprende, l'uomo, che è un vicino di casa della vittima, non avrebbe ammesso il delitto durante il lungo interrogatorio in caserma. I carabinieri non hanno ancora trovato l'arma con cui la vittima è stata colpita a morte.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca