Uccide fratello con colpo di fucile: dramma a Barcellona P.d.g.
Web

Uccide fratello con colpo di fucile: dramma a Barcellona P.d.g.

Un 28enne di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), Alessandro Crisafulli, al culmine di una lite ha ucciso, a colpi di fucile, il fratello Roberto, 32 anni. Sembra che tra i due vi fossero di frequente dei contrasti. La vittima è morta sul colpo. Il 28enne è stato fermato dai carabinieri.

I militari dell'Arma stanno indagando per comprendere i motivi del litigio che sarebbe iniziato nella notte di giovedì e culminato alle 5 della mattina successiva, quando Alessandro ha imbracciato il fucile sparando e uccidendo il fratello davanti ai genitori.

Sembra che Roberto volesse difendere i genitori oggetto di una aggressione verbale e fisica del fratello. Quest'ultimo sarebbe tornata tardissimo a casa, forse sotto l'effetto di alcool, e si sarebbe scagliato contro i genitori che lo rimproveravano.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca